Spazzola ad aria calda: la nostra guida per trovare la migliore

Una spazzola ad aria calda rossa

Asciugatura, stiratura, styling: questi sono i passaggi soliti e noiosi quando crei la tua pettinatura. Ma lo sapevi che tutto questo ora è possibile usando solo un prodotto? Una spazzola ad aria calda asciuga i capelli umidi mentre puoi modellarli secondo i tuoi desideri. Che si tratti di onde lisce o belle e voluminose, questo prodotto “miracoloso” ti fa risparmiare tempo prezioso. Se stai cercando una spazzola ad aria calda, dovresti assolutamente leggere la nostra guida. Ti mostreremo le migliori spazzole ad aria calda e ti parleremo di questo gioiellino dello styling affinché tu possa conoscerlo meglio prima di acquistarlo.

Le migliori spazzole ad aria calda: i nostri prodotti preferiti

La spazzola ad aria calda più versatile

La proposta indubbiamente più completa e versatile è la Remington Curl & Straight Confidence AS8606, una spazzola rotante multiaccessoriata in grado di assolvere anche ai compiti di ferro arricciacapelli e spazzola piatta tradizionale. All’interno della sua custodia, oltre al corpo dello strumento, trovano infatti posto numerosi accessori: una spazzola ad aria calda con setole da 40 mm e rivestimento in ceramica, una spazzola piatta per lisciare i capelli durante l’asciugatura, un ferro intagliato e un pratico ugello concentratore.

Il parere delle acquirenti è molto positivo e il prodotto gode di un volume di vendita piuttosto elevato. Il prezzo non è modesto e di certo non si tratta di un prodotto professionale, ma sembra che la sua versatilità non abbia rivali. Si rivela essere uno strumento per lo styling davvero completo, specialmente quando si tratta di capelli mossi o ricci.


La spazzola ad aria calda con il miglior rapporto qualità-prezzo

La Braun AS530 Satin Hair 5 è una spazzola ad aria calda potente ed efficace, che include tre accessori: una grande spazzola rotonda con setole da 39 mm per ricci sciolti, una più piccola con setole da 29 mm per ricci più definiti, e una spazzola piatta volumizzante. Ha tre livelli di potenza e raggiunge i 1000 W.

Chi ha provato il prodotto lo giudica in maniera molto positiva: pur essendo meno versatile rispetto alle spazzole meglio accessoriate, quel poco che sa fare lo fa molto bene. La funzione vapore è molto valida, e si riesce a effettuare uno styling di ottimo livello. Ottimo è anche il prezzo, mentre la praticità d’uso è nella media: molto intuitiva la disposizione dei pulsanti, mentre il peso sembra sia sopra la media.


La spazzola ad aria calda migliore per l’asciugatura

La Babyliss AS200E è una spazzola ionica ad aria calda di ottima fattura, con una potenza di 1000 W, tre temperature (aria fredda inclusa), e doppio senso di rotazione. Sono inclusi una spazzola con setole da 50 mm, una mini-spazzola per frangia e dettagli, un accessorio lisciante, e infine un concentratore di flusso per l’asciugatura.

Naturalmente non sarà mai efficace quanto i tradizionali phon, che superano ben volentieri i 1000 W di potenza, ma si rivela comunque uno strumento pratico e veloce anche per asciugare i capelli, oltre che per modellarli. Stando alle recensioni, tutti gli accessori svolgono a dovere il loro scopo, confermandosi come uno strumento pratico e versatile.


La spazzola ad aria calda meno costosa

Se l’obiettivo è infine quello di risparmiare, allora la soluzione più indicata è la spazzola ad aria calda AEVO, a patto che non interessi avere ricci voluminosi o ben definiti. Priva di alcun accessorio e con funzioni limitate, si tratta infatti di una spazzola ad aria calda ottima per contrastare i capelli crespi o renderli ondulati. Le modalità di funzionamento sono comunque 3: aria calda con getto forte, aria calda con getto debole, e aria tiepida con getto forte.

La spazzola in questione, come anticipato, manca di qualsivoglia accessorio nonché di funzioni speciali come la rotazione o il vapore. Il costo molto basso è sicuramente il suo punto di forza, rendendola anche una delle spazzole ad aria calda più vendute del momento. Le utenti la valutano molto positivamente, e ne apprezzano l’efficacia sui casi evidenziati in precedenza, ovvero combattere l’effetto crespo lasciando i capelli mossi e ondulati.


Cosa dovresti sapere prima di acquistare una spazzola ad aria calda

Come funziona una spazzola ad aria calda?

Il principio di base di una spazzola per phon è lo stesso ovunque. Con l’aiuto dell’aria calda, i capelli umidi vengono asciugati e modellati. Una spazzola per asciugacapelli elettrica è costituita fondamentalmente da un manico e dalle relative testine per lo styling. Ha diversi livelli di temperatura calda, impostabili manualmente, e una funzione aria fredda.

Con l’aiuto di spazzole ad aria calda, i ricci possono essere attorcigliati e il volume aumentato. Una volta ottenuta la forma, si consiglia di fissare l’acconciatura con la lacca.

Tuttavia, si consiglia cautela qui, perché l’aria eccessivamente calda combinata con sostanze chimiche secca i capelli, incoraggia i singoli capelli a strapparsi o causare doppie punte. Certo, puoi sempre modellarti in questo modo, ma assicurati che i tuoi capelli siano lasciati riposare abbastanza a lungo.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle spazzole ad aria calda rispetto ad altri dispositivi per lo styling?

Quando si tratta di ricci, onde o capelli lisci, puoi ovviamente raggiungere il tuo obiettivo anche con i soliti dispositivi come il ferro arricciacapelli o la piastra per capelli. Questi non solo sono molto più costosi degli Airstyler, ma anche più dannosi a causa del calore più alto e più intenso che viene esercitato sui capelli.

Le spazzole elettriche per phon hanno il grande vantaggio di modellare delicatamente i capelli. I capelli vengono arricciati o stirati in modo fisico e più naturale.

Il calore che agisce sui capelli, ad esempio durante lo styling con la piastra calda a 200°C, è molto più diretto e resistente. La spazzola termica, che può raggiungere solo un massimo di 100°C, è quindi più adatta all’uso quotidiano.

Dispositivi come le piastre per capelli sono anche molto più costosi delle spazzole ad aria calda e rappresentano un’opzione più economica per lo stesso risultato finale.Una spazzola ad aria calda garantisce uno styling dei capelli economico e delicato con un risultato appena uscito dal parrucchiere.

Quanto costa una spazzola ad aria calda?

Fondamentalmente, la spazzola ad aria calda è disponibile in tutte le fasce di prezzo. Il prezzo di una spazzola per phon elettrico economica è di 20 euro fino al Multistyler, per il quale puoi tranquillamente spendere 60 euro.

Il prezzo di una spazzola ad aria calda generalmente dipende molto dalle sue caratteristiche e funzioni. Più sono disponibili, più costoso è il dispositivo. Una semplice styler ad aria è disponibile a partire da soli 20 euro. Questo prezzo può variare a seconda della marca e delle caratteristiche. Il prezzo della spazzola ad aria calda Multistyler può arrivare fino a 60 euro.

Quale spazzola ad aria calda è giusta per te dipende da quanto spesso la usi. Una spazzola ad aria calda che deve essere utilizzata solo di tanto in tanto non ha bisogno di una vasta gamma di funzioni e un modello da circa 20 euro è completamente sufficiente. Nel caso in cui desideri utilizzare il tuo dispositivo tutti i giorni, dovresti spendere dai 50 ai 60 euro.

Quali dettagli e funzioni dell’attrezzatura dovresti considerare quando acquisti una spazzola ad aria calda?

Quale spazzola elettrica per phon è la migliore per te dipende principalmente dalla consistenza dei tuoi capelli. Dovresti anche pensare a cosa dovrebbe essere usato. I capelli sottili richiedono uno stile diverso rispetto ai capelli spessi. Per questo motivo, ci sono una serie di caratteristiche e funzioni che dovresti considerare quando acquisti una spazzola elettrica per phon.

Potenza del motore

Un criterio importante quando si acquista una spazzola ad aria calda è la potenza. Più basso è il wattaggio, più tempo impiegherai per modellare i tuoi capelli.

La condizione dei capelli gioca un ruolo importante in questa decisione. Per capelli più spessi e lunghi, avrai bisogno di una spazzola ad aria calda con 800 watt o più. I capelli sottili possono essere domati con un wattaggio di 700 o meno.

Una styler ad aria calda è alimentata da una batteria ricaricabile, batterie o un cavo di alimentazione.

Il vantaggio delle batterie e delle batterie ricaricabili è che non sarai disturbato da un cavo di alimentazione durante lo styling. Tuttavia, le prestazioni non sono così elevate come con una spazzola ad aria calda con cavo.

Se acquisti una styler ad aria calda con cavo, assicurati che il cavo sia lungo almeno 2 m e abbia un giunto girevole che possa ruotare di 360 gradi in modo da poterti acconciare indisturbato.

Diametro e consistenza della testina della spazzola

Per acconciare i capelli nel modo più delicato possibile e per proteggerli dal calore, assicurati che gli accessori delle spazzole abbiano un rivestimento in ceramica.

Poiché ciò garantisce una distribuzione ideale del calore, consente di modellare delicatamente i capelli. Quando si tratta del diametro della spazzola, dovresti prestare nuovamente attenzione alla struttura e alla consistenza dei capelli.

Una spazzola rotonda grande di circa 40-50 cm è consigliata per capelli più lunghi e spessi. Questa spazzola raccoglie più capelli contemporaneamente, risparmiando tempo per lo styling. Piccole spazzole rotonde con un diametro di circa 20-25 cm sono adatte per capelli corti.

C’è molto da scegliere quando si tratta di pennelli:

La maggior parte dei pennelli ha setole di plastica, ma esistono alternative naturali. Le setole naturali sono generalmente realizzate con peli di cinghiale, donano ai capelli una lucentezza naturale e assicurano che non si arruffano.

Se desideri una spazzola ad aria calda particolarmente facile da usare, dovresti cercare funzioni come il roll-out automatico, gli accessori rotanti e le setole retrattili.

Tecnologia ionica

Una spazzola ad aria calda con tecnologia agli ioni è consigliata per le persone con capelli molto chiari e fini. Questa tecnologia rilascia ioni negativi e quindi compensa la perdita di umidità. Questa tecnologia ha un effetto antistatico e impedisce alle ciocche di capelli di sporgere.

Inoltre, i capelli diventano più lisci e si evita l’effetto crespo.

Ventilatore e livelli di riscaldamento

In linea di principio, le spazzole ad aria calda hanno almeno due ventole e livelli di riscaldamento.
Per asciugare i capelli il più delicatamente possibile e fissarli dopo lo styling, dovrebbe essere disponibile anche un’impostazione ad aria fredda.

Come pulisco la mia spazzola ad aria calda?

La spazzola per asciugacapelli si pulisce molto facilmente e senza grossi problemi. Dopo l’uso, i peli possono essere rimossi dalla testina con un pettine. La spazzola non deve mai essere tenuta sott’acqua in quanto collegata alla rete elettrica.

Criteri di acquisto: puoi utilizzare questi fattori per confrontare e valutare le spazzole ad aria calda

Trovare la strada nella giungla delle spazzole per phon elettrici non è così facile. Di seguito vorremmo mostrarti quali fattori puoi utilizzare per confrontare e valutare le spazzole ad aria calda. In questo modo sarà più facile decidere se un particolare dispositivo è adatto a te o meno.

Materiali

Quando si sceglie una spazzola per phon elettrico dovresti fare un favore ai tuoi capelli e prestare particolare attenzione al rivestimento degli accessori quando si tratta del materiale. Ceramica e tormalina sono da preferire qui.

I dispositivi per lo styling che funzionano con il calore danneggiano la struttura dei capelli. Sebbene le spazzole ad aria calda trattino i capelli con un calore minore e indiretto e siano quindi meno dannose rispetto, ad esempio, ai ferri arricciacapelli, i capelli dovrebbero essere protetti il ​​più possibile.
La ceramica e la tormalina sono due elementi che non solo rendono i capelli meno aggressivi, ma anche più belli.

Il rivestimento in ceramica protegge i capelli e lascia che l’accessorio scorra attraverso i capelli. Consente di distribuire uniformemente il calore sulla spazzola. Con le piastre metalliche, ad esempio, il calore viene distribuito in modo non uniforme e questo porta a bruciature e rotture nella struttura del capello.

Anche la tormalina è un elemento molto popolare. È caricato negativamente dall’azione del calore. Questi ioni negativi vengono espulsi durante lo styling. Questi ioni consentono di asciugare i capelli al rovescio. La struttura del capello è quindi esposta a meno calore. Il rivestimento protettivo esterno dei capelli è chiuso, rendendo i capelli sani e lucenti.

Quindi se avete intenzione di utilizzare la spazzola ad aria calda frequentemente o anche quotidianamente, i rivestimenti sopra citati non dovrebbero mancare.

Peso

Un criterio spesso sottovalutato è il peso della spazzola ad aria calda. Naturalmente, il peso non gioca un ruolo nella presa corta. Tuttavia, a seconda del peso del dispositivo, il processo di styling è come un capolavoro sportivo. Il dispositivo dovrebbe quindi essere il più leggero possibile per una facile manipolazione.

Potenza

Come accennato in precedenza, la struttura del capello gioca un ruolo importante quando si tratta della potenza che dovrebbe produrre la tua spazzola ad aria calda.
Alti wattaggi asciugano e modellano i capelli in tempi record perché sono più forti e la temperatura massima viene raggiunta velocemente. Ma a seconda della natura dei tuoi capelli, questo non è necessario.

Diametro della spazzola

Il diametro della spazzola gioca un ruolo nella condizione dei capelli, nella lunghezza dei capelli e nello styling desiderato. Con una spazzola ad aria calda con diversi accessori, sei molto flessibile su questo punto. Ma se vuoi acquistare una classica styler ad aria, dovresti dargli un’occhiata più da vicino prima di acquistarla.

In linea di principio, viene fatta una distinzione tra spazzole rotonde grandi e piccole.

Spazzole rotonde grandi da 40 a 50 mm di diametro: più grande è la spazzola, più peli può raccogliere. Secondo questo principio, dovresti usare una spazzola rotonda più grande per capelli lunghi e spessi. Altrimenti, lo styling richiederebbe un’eternità con un piccolo pennello. Questa spazzola è ideale per aggiungere volume naturale e ricci grandi e fluenti ai tuoi capelli.

Spazzola rotonda piccola da 20 a 25 mm di diametro: per capelli corti e sottili, la spazzola ad aria calda di piccolo diametro è più pratica per asciugare e modellare i capelli. I riccioli d’angelo non sono un problema per loro. Inoltre, questa spazzola è perfetta per portare la frangia dei capelli nella forma desiderata.

Livelli di temperatura

Una buona spazzola ad aria calda ha diverse impostazioni di temperatura per adattarsi ai capelli. Con diverse condizioni dei capelli, dovrebbero essere utilizzate temperature diverse di conseguenza.

Con i capelli bagnati, che sono particolarmente sensibili e si spezzano facilmente, è consigliabile utilizzare l’impostazione della temperatura più bassa per proteggere i capelli. Se i capelli vengono portati in forma allo stato secco, la selezione della temperatura dipende ancora dalle condizioni dei capelli.

I capelli spessi sono un po’ più forti e un po’ più resistenti alle alte temperature.

I capelli fini sono più delicati e si consigliano basse temperature.
La tua spazzola ad aria calda dovrebbe quindi avere almeno due livelli di temperatura.

Fase fredda

Come già accennato in precedenza, i composti di idrogeno naturale dei capelli vengono indeboliti dall’aria calda della spazzola ad aria calda e i capelli possono essere portati in forma. La fase fredda viene utilizzata immediatamente dopo questo processo. Con l’aria fredda, assicura che le connessioni vengano nuovamente rafforzate e che lo strato protettivo esterno della struttura del capello sia chiuso. L’acconciatura desiderata viene fissata e viene resa possibile una tenuta più lunga.

Tecnologia ionica

Un altro criterio per l’acquisto di una spazzola ad aria calda è la famosa tecnologia agli ioni.
Come con altri criteri della spazzola ad aria calda, l’obiettivo qui è quello di modellare i capelli delicatamente. Ciò è assolutamente necessario se si utilizza frequentemente un dispositivo ad aria calda.

La tecnologia ionica, come suggerisce il nome, funziona con ioni negativi. La spazzola ad aria calda espelle l’aria calda. Ma prima che ciò accada, gli atomi nell’aria vengono caricati negativamente dalla funzione ionica. Questa tecnologia garantisce che i capelli non si carichino staticamente. La perdita di idratazione è compensata e i capelli sono più lisci e lucenti.

Materiale delle setole

Sono disponibili varie opzioni anche per il materiale delle setole. Distinguiamo tra plastica, setole termiche e infine capelli naturali, che sono costituiti principalmente da setole di cinghiale.

Plastica: la maggior parte delle spazzole ad aria calda è dotata di setole in plastica. Sono economici e possono resistere all’aria calda dell’asciugacapelli. Tuttavia, la loro struttura porta anche una certa durezza e i capelli possono facilmente rimanervi impigliati.

Setole termiche: queste setole hanno un nucleo in ceramica o alluminio che immagazzina il calore e dona elasticità ai capelli. I capelli non solo si asciugano più velocemente, ma ottengono anche un leggero ricciolo.

Capelli naturali: i capelli naturali sono i preferiti insuperabili, ma le spazzole ad aria calda raramente sono dotate di capelli naturali perché sono anche più costose. I capelli naturali hanno la capacità di assorbire l’olio per capelli e di liberare i capelli da sebo, sale e altro sporco. Stimolano anche le radici dei capelli e garantiscono una migliore circolazione sanguigna.

Particolarità

Quando acquisti spazzole per asciugacapelli, dovresti anche prestare attenzione alle caratteristiche speciali sotto forma di varie funzioni

Setole retrattili: le setole retrattili garantiscono principalmente uno styling confortevole. I capelli possono essere arrotolati sulla spazzola e poi rilasciati nuovamente abbassando le setole. Questa funzione è particolarmente utile se i capelli dovessero rimanere impigliati nelle setole. In questo caso potete liberarli nuovamente abbassando le setole.

Spazzola rotonda rotante: la spazzola ruota da sola e facilita il processo di styling. Le ciocche di capelli non devono più essere attorcigliate manualmente perché l’accessorio rotante fa tutto il lavoro per te. Solitamente sono dotati di rotazione oraria e antioraria e, soprattutto, facilitano lo styling della nuca.

Roll-out automatico: il roll-out automatico viene utilizzato principalmente per lo styling di un’acconciatura riccia. Le ciocche di capelli possono essere srotolate automaticamente dopo essere state arrotolate manualmente. Questo processo è semplice e impedisce ai capelli di aggrovigliarsi.

Le spazzole ad aria calda sono delicate o dannose per i capelli?

La struttura del capello è sempre stressata dal calore. L’uso quotidiano dei riscaldatori mette a dura prova i capelli, si seccano e le punte dei capelli mostrano doppie punte.

Tuttavia, le spazzole ad aria calda hanno il vantaggio rispetto a dispositivi come il ferro arricciacapelli che i capelli vengono asciugati e modellati delicatamente. Quando si acquista una spazzola ad aria calda, è importante prestare attenzione al rivestimento in ceramica e alla funzione ionica delle spazzole. Questi proteggono i capelli.

Per questo motivo se ne consiglia un uso regolare. Tuttavia, se possibile, dovresti scegliere un’impostazione a bassa temperatura e proteggere i capelli con uno spray per la protezione dal calore prima dell’uso.

Melissa

Melissa

Da anni mi occupo di scrivere articoli che possano essere utili per chi legge, o almeno ci provo! Io stessa trovo sempre molte informazioni sul web e mi piace l'idea di poter contraccambiare aiutando i meno esperti. Sono una persone curiosa e mi piace scrivere su qualsiasi cosa, in particolare su nutrizione, animali e viaggi.

Torna su