Un paio di scarpe Vans nere e bianche

Scarpe Vans: compara le migliori e compra il modello giusto per te

Pur essendo diventate popolari grazie al mondo dello skateboard, le scarpe Vans ormai si sono affermate come una delle opzioni preferite dal pubblico giovane, sia per chi ama lo stile casual che per le occasioni più formali. Se stai cercando le migliori scarpe Vans per le diverse occasioni abbiamo preparato per te un’accurata selezione di prodotti e una guida che ti aiuterà a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze. Buona lettura!

Le migliori scarpe Vans sul mercato

Se vuoi conoscere alcune delle migliori scarpe Vans, questa sezione ti interesserà sicuramente. Abbiamo selezionato una serie di modelli che fanno di questo marchio di sneakers uno dei più venduti e apprezzati da diverso tempo. La maggior parte delle scarpe Vans è unisex, ossia possono essere sfruttate da uomini e donne. Tuttavia ci sono molte persone che cercano modelli specifici per ogni sesso ed età ed è il motivo per cui abbiamo voluto fare delle distinzioni in questo senso.

Migliori scarpe Vans uomo

Questo modello, pur essendo unisex, viene particolarmente consigliato come sneaker per uomo. Se ti piace lo stile classico delle Vans Old Skool, ti consigliamo le Ward, molto simili anche se hanno il marchio ben evidente sulla linguetta, la suola leggermente più scura, le cuciture leggermente diverse e, infine, la soletta, nera con scritte bianche (l’opposto che nelle Vans classiche). Le recensioni sono moltissime e gli acquirenti pienamente soddisfatti per l’ottimo rapporto qualità-prezzo.


Migliori scarpe Vans donna

Ribadiamo che non ci sono troppe differenze tra modelli da uomo e da donna, ma qualche design può essere più apprezzato dal pubblico femminile piuttosto che da quello maschile. Queste Vans Old Skool, per esempio, sono l’ideale se stai cercando qualcosa di particolarmente femminile. Il colore pastello insieme alla banda laterale argentata, rendono queste sneaker versatili tanto da poter essere usate da donnne giovani, ma non solo.


Migliori scarpe Vans ragazza

Rimaniamo sulle Vans Old Skool, in una versione però ancora più giovanile della precedente e quindi consigliata soprattutto alle ragazze. Si tratta di sneakers nere con una fantasia ai lati di cuori colorati su sfondo bianco. Strutturalmente sono le Vans più classiche, ma il prezzo è decisamente invitante e conveniente per chi non vuole spendere cifre esose.


Migliori scarpe Vans bambino

Le Vans Ward con chiusura a velcro sono particolarmente indicate per i bambini. Il design e la struttura sono in tutto e per tutto come le sneakers da adulti, ma il velcro aiuta i più piccoli ad aprirsi e chiudersi le scarpe da soli, il che li fa sentire ed essere più autonomi. Ci sono molti numeri disponibili (più o meno dal 27 al 38) e quattro varietà di colori di cui gli acquirenti sembrano essere pienamente soddisfatti.


Migliori scarpe Vans alte

Le Sk8-mid Reissue sono Vans alte che piacciono particolarmente a chi vuole usare le scarpe soprattutto nelle stagioni meno calde. Si tratta di un modello rinnovato che ha uno stile un po’ retrò, con collo imbottito per il massimo comfort anche quando è più freddo e l’originale suola waffle in gomma per un ottimo grip. Secondo le recensioni sono scarpe molto comode e belle da vedere, anche se in punta tendono a stringere un po’.


Migliori scarpe Vans senza lacci

La Classic Slip-on Checkerboard sono le scarpe Vans senza lacci disponibili in diversi colori e stampe come quella a scacchiera bianca e nera che ormai è un classico del marchio. Grazie alla loro elasticità e alla fodera imbottita, queste scarpe sono più confortevoli rispetto ad altri modelli. Lo stile, a seconda della stampa scelta, si presta bene a qualsiasi outfit, sia quello più giovanile e alternativo che quello più sobrio e casual. Le opinioni sono estremamente positive, soprattutto per il comfort quasi inaspettato che offrono.


Guida all’acquisto e all’uso delle scarpe Vans

Le scarpe Vans, nel corso del tempo, si sono guadagnate la reputazione come una delle opzioni preferite nel mondo dello skateboard. Oggi però vengono scelte daella maggior parte dei giovani e non solo, visti gli infiniti design. Se vuoi sapere come scegliere la giusta opzione per te e come usare al meglio le scarpe Vans, continua a leggere!

Quanti tipi di scarpe Vans esistono?

Una delle caratteristiche che più attraggono delle scarpe Vans è proprio l’ampia varietà di modelli che esistono. Qui sotto ti elenchiamo le principali tipologie, anche se ne esistono altre:

  • Vans Old Skool: sono le sneakers classiche del marchio Vans, tradizionalmente associate allo skateboard. Si tratta di un modello basso con lacci e collo imbottito che presenta la classica banda laterale associata al brand.
  • Vans Slip-On: possiamo dire che sono in stile mocassino, sempre basse, ma senza lacci con rifiniture elastiche per adattarsi al meglio ad ogni piede.
  • Vans Skate: sono progettate per lo skateboard, con caratteristiche di design che si adattano alle esigenze di questo sport e hanno una soletta rinforzata che migliora l’ammortizzazione contro qualsiasi impatto. Con il sistema Wafflecup viene offerta una suola con maggior grip alla tavola.
  • Vans Authentic: sono tra le opzioni più ambite per la loro semplicità e il prezzo accessibile che ricorda le classiche “Superga”.
  • Vans SK8-Hi: queste Vans, a differenza delle precedenti, si caratterizzano per essere alte. Hanno una fodera in pile per offrire un maggiore isolamento per poter essere usate anche quando è più freddo. Sono leggermente ammortizzate nel tallone il che le rende maggiormente confortevoli.

Dove comprare le scarpe Vans?

Essendo un marchio ormai famoso e venduto praticamente in tutto il mondo, non ti sarà difficile trovare le scarpe Vans nella tua città. In qualsiasi centro commerciale o negozio di scarpe o abbigliamento di tendenza troverai quasi sicuramente un ampio assortimento di modelli.

Ovviamente, il posto dove trovare sneakers Vans di qualsiasi collezione è online. In qualsiasi e-commerce potrai trovare i modelli più comuni, mentre in quelli specializzati probabilmente avrai il maggior assortimento. Se vuoi comprare scarpe Vans a un prezzo basso, dovresti seguire piattaforme come Ebay o Amazon, dove a periodi vengono vendute a un costo inferiore rispetto a quello normale che può essere anche molto conveniente. Devi solo non avere fretta!

Ragazzo sullo skate

Le Vans sono diventate famose nel mondo dello skate. (Immagine)

Come riconoscere scarpe Vans false?

Parlare di Vans significa parlare di un’azienda con più di 50 anni di esperienza nelle scarpe urban e skate. Quindi nessuno è sorpreso che i loro prodotti siano di altissima qualità e che scarpe non originali possano apparire ovunque. Per evitare di cadere in truffe, ti diciamo come riconoscere le scarpe Vans false.

  1. Verifica che i simboli sulla suola delle scarpe che stai per acquistare siano quelli giusti. Le scarpe Vans originali hanno la suola incrociata con due fantasie differenti.
  2. Cerca il marchio Vans sul lato della scarpa, sul tallone e sul plantare (il tallone è quello più spesso trascurato dai falsari).
  3. Prova a piegare la suola. Se la suola è troppo rigida e non si piega facilmente, probabilmente sono delle Vans false. Ricorda che è una scarpa specifica per lo skateboard, quindi la suola deve essere dura e resistente, ma flessibile.
  4. Controlla i lacci, che non dovrebbero essere morbidi, poiché le Vans originali hanno lacci piuttosto solidi al tatto.
  5. Benché possano esserci delle piccole imperfezioni anche nelle scarpe Vans originali, i prodotti fake hanno segni evidenti di incollature e fili allentati ovunque.
  6. Osserva anche la scatola delle scarpe Vans. Se è un falso è possibile trovare errori di ortografia e grammatica. Inoltre, nella confezione originale puoi vedere molte informazioni, tra cui il logo del marchio, il codice a barre, le informazioni sui brevetti, i simboli di riciclaggio, ecc. cose che di solito non ci sono sulle scatole dei prodotti fake.
  7. Esistono centinaia di applicazioni che puoi scaricare sul tuo telefonino per leggere il codice a barre sulla scatola delle scarpe Vans. Questo codice a barre deve corrispondere alle scarpe all’interno della confezione. Se non riesci a trovare un codice a barre, è sicuramente un falso.

Come calzano le scarpe Vans?

Tendenzialmente, tutte le scarpe Vans calzano poco, quindi spesso viene consigliato di prendere almeno mezzo numero sopra la propria misura. Se acquisti su Amazon, puoi trovare la calzabilità nelle indicazioni del prodotto e generalmente si trovano informazioni anche tra le recesioni degli acquirenti.

Appena acquistate comunque potrebbero risultare un po’ rigide, ma con l’uso tendono a prendere la forma dei tuoi piedi e a risultare più confortevoli. Per evitare che le tue nuove Vans ti diano fastidio le prime volte che le indossi e per far sì che si adattino al tuo piede il più rapidamente possibile, ti consigliamo di iniziare con calzini spessi e di usarle per tragitti brevi.

Essendo quasi tutte in tela, c’è chi consiglia di usare un phon per ammorbidirle un po’ prima di indossarle. Inoltre, può essere una buona idea applicare un po’ di vaselina dove finisce la linea del calzino, la zona sopra al calcagno dove possono esserci problemi di sfregamento.

Come allacciare le scarpe Vans?

Spesso passano inosservati, ma i lacci delle scarpe possono essere molto più di una semplice chiusura. Ci sono diversi modi di ottenere un look diverso allacciando le tue scarpe con stili differenti. Il metodo più comune per allacciare le scarpe Vans è incrociando i lacci (è il modo in cui le trovi nella scatola). Per stringerle di più generalmente si fa in modo che i lacci siano dritti e paralleli, mentre la tecnica “a cerniera” è una via di mezzo tra queste due forme comuni di allacciarsi le scarpe. Ti lasciamo comunque un video che ti mostrerà ben 10 modi di allacciarsi le Vans.


Come lavare scarpe vans?

Nel caso in cui le tue scarpe Vans siano piene di fango, la prima cosa che dovrai fare è lasciarle seccare. Ti sconsigliamo il lavaggio in lavatrice, quindi dovrai pulirle a mano nel modo corretto. Per farlo avrai bisogno di sapone e acqua calda, uno spazzolino da denti e una spazzola più dura, oltre a un panno umido. Dovrai eseguire questi passaggi:

  1. Dopo aver tolto i lacci e averli lasciati in ammollo con acqua e sapone, applica un po’ di sapone sullo spazzolino e con questo pulisci la suola.
  2. Sciacqua la suola con acqua e, con il panno umido o con delle salviette, pulisci la striscia bianca di gomma.
  3. Per pulire la tela delle scarpe, utilizza una spazzola più dura da passare sempre nella stessa direzione. Questa pulizia puoi effettuarle anche per le scarpe Vans in pelle scamosciata.
  4. Infine, avvolgi le scarpe in un asciugamano pulito per assorbire l’umidità in eccesso e poi falle asciugare completamente all’aria aperta (non sotto la luce diretta del sole).

Come personalizzare le scarpe Vans?

Se ti stai chiedendo se sia possibile personalizzare le scarpe Vans secondo i tuoi gusti, la risposta è sì. Avrai solo bisogno dei colori per tessuti e un paio di scarpe Vans bianche in tessuto. Avrai anche bisogno di plastica per coprire la superficie di lavoro, guanti in lattice e carta assorbente in caso di macchie.

  • Dopo aver mescolato il colorante con l’acqua in un contenitore dove possano entrare le scarpe, proteggendo la suola con del nastro adesivo, immergi le scarpe per il tempo indicato nelle istruzioni della tintura.
  • Se vuoi che le scarpe siano di un colore unico, puoi immergerle completamente nell’acqua colorata. Nel caso in cui desideri più colori, devi farlo immergendole una parte per volta.
  • Un’altra opzione può essere quella di dipingere le scarpe con un pennello e non immergerle nell’acqua colorata, dando loro il rilievo che preferisci.
  • Sarà importante sciacquare le scarpe dopo aver applicato la tintura per eliminare l’eccesso di colore.
  • Dopo aver rimosso la protezione dalle suole, puoi lasciare asciugare le scarpe all’aria.

In ogni caso, ti ricordiamo che sul sito ufficiale Vans puoi personalizzare il tuo design per ciascuno dei modelli proposti dal brand. Grazie a questa possibilità, Vans è riuscita a mantenere una buona comunità di acquirenti attorno al marchio.

Quale alternative esistono alle Vans?

Il principale competitor di Vans sono le scarpe Converse, che sono sneakers in stile urban, con suola in gomma e superficie in tessuto, proprio come le Vans. Entrambi i marchi sono molto apprezzati dal pubblico giovane e competono per conquistare lo stesso profilo di consumatori.

Mentre le scarpe Vans sono nate inizialmente come scarpe da skateboard, le scarpe Converse sono diventate famose come scarpe da basket. Tuttavia, entrambi i marchi si sono guadagnati nel tempo la reputazione di essere l’opzione ideale per trasmettere uno stile casual e urban nel quotidiano.

Converse All Star

Le Converse All Star sono il competitor diretto delle Vans. (Immagine)

Come scegliere le scarpe Vans?

Ormai sai già molto sulle Vans e potresti quasi essere un esperto. Tuttavia potresti ancora essere indeciso su quale modello comprare e per questo abbiamo gli ultimi consigli da darti. Sono i criteri che ti aiuteranno a trovare le scarpe Vans perfette per te.

Uso che ne farai

Vans ha sette stili di sneaker tutti diversi sia per il design che per le caratteristiche strutturali. Se stai cercando un paio scarpe per praticare lo skate, puoi optare per le Vans Old Skool, le Vans Era o le Vans Skate per la loro leggerezza e aderenza. Tuttavia, potresti essere interessato a uno stile più formale ma confortevole, come quello delle Slip-On. Le Vans Ultrarange saranno perfette se quello che cerchi sono calzature comode per percorrere lunghe distanze, mentre le Vans SK8-Hi possono essere ideali quando fa più freddo.

Tecnologia

Non tutte le scarpe Vans hanno la stessa tecnologia, che si differenzia a seconda dell’uso che ne farai.

  • Duracap: con un inserto in gomma che rinforza le aree di maggiore attrito, è stata progettata per resistere all’usura quotidiana dell’uso con lo skateboard . Si trova in modelli come Vans Old Skool, Vans Authentic, Vans Era e Vans Skate.
  • Soletta PopCush: soletta in schiuma progettata per attutire gli impatti e restituire l’energia assorbita per una maggiore mobilità sullo skateboard. Si trova nelle Vans Old Skool, Vans Era, Vans Skate e Vans Sk8-Low.
  • Suola Sickstick: prevede una componente in gomma che fornisce una maggiore aderenza. È disponibile sui modelli Vans Old Skool, Vans Era, Vans Skate.
  • ConfyCush: prevede un interno in schiuma e gomma che aumenta il comfort quando si indossano le scarpe Vans Era, Vans Slip-On o Vans Old Skool.
Ragazza con lo skate

Le Vans sono il simbolo delle sneaker da skate. (Immagine)

Colore e varietà

Un altro fattore da tenere in considerazione quando scegli le tue sneakers ideali è il fattore estetico. Come hai potuto vedere, le scarpe Vans si possono trovare in una vasta gamma di colori e varietà che vanno dala tinta unica di qualsiasi colore primario e secondario a stampe di ogni tipo.

Per le persone più audaci, Vans ha una vasta gamma di stampe, come a scacchiera che è molto popolare, ma anche con motivi floreali, animali e molti altri. Decidi secondo il tuo gusto personale!

Collezioni esclusive

Un elemento distintivo delle Vans sono le collaborazioni con altri brand, designer o personaggi pubblici per la realizzazione di collezioni speciali. In passato, Vans ha lanciato modelli crossover con marchi come Marvel, Pixar e I Simpson che hanno portato allo sviluppo di sneakers a tema ispirate ai personaggi di queste aziende. Ovviamente dipende anche dal tuo budget, visto che le edizioni speciali potrebbero costare un po’ di più.

Budget

Il catalogo Vans permette a tutti di avere un paio di sneaker senza dover spendere troppo. Si trovano modelli infatti a una cifra assolutamente accessibile, soprattutto considerando l’ottima qualità delle scarpe. Se non puoi spendere molto, troverai sicuramente un paio di Vans che fanno al caso tuo, ma come ti abbiamo già consigliato, puoi sempre aspettare i saldi o qualche offerta speciale su Amazon o Ebay.

In conclusione…

Speriamo che le informazioni che ti abbiamo fornito ti siano state utili per essere finalmente pronto ad acquistare le migliori scarpe Vans per le tue esigenze e i tuoi gusti. Se comunque avessi ancora dubbi o domande al riguardo, puoi contattarci e noi ti risponderemo il prima possibile. Ti aspettiamo nel prossimo articolo!