Mutandine mestruali: cosa sono e quali sono le migliori

Donna che indossa delle mutandine mestruali

Come probabilmente sai già, da un po’ di tempo sono apparse sul mercato le coppette mestruali, un’alternativa a tamponi e assorbenti più sostenibile, sana e anche conveniente. Più recentemente invece stanno prendendo campo anche le mutandine mestruali, uno speciale tipo di biancheria intima riutilizzabile realizzata con tessuti adatti ad assorbire il flusso del ciclo.

Benché non sia ancora una soluzione comune, ne esistono già diverse opzioni sul mercato, con differenti capacità di assorbimento. Alcune mutandine mestruali infatti possono essere utilizzate come complemento a tamponi o alle stesse coppette mestruali. Altre tipologie invece si utilizzano come normali slip senza utilizzare assorbenti o altro e sono adatte soprattutto nei giorni in cui il ciclo è meno abbondante.

Vista la varietà di modelli e differenti utilizzi, abbiamo preparato questo articolo per aiutarti a trovare l’opzione più giusta per te, sia proponendoti delle ottime mutandine mestruali, sia i criteri giusti su cui basare la tua scelta. Buona lettura!

Quali mutandine mestruali scegliere

Come anticipato, ormai il mercato offre numerose tipologie di mutandine mestruali. Alcune sono più adatte per alcuni giorni del ciclo, altre invece sono più giuste per le utilizzatrici più giovani. Qui sotto trovi alcune delle migliori opzioni, che abbiamo suddiviso in base alle diverse esigenze che potresti avere.

Le migliori mutande mestruali per flussi abbondanti

Le mutandine mestruali Lovable le abbiamo scelte perché sono tra le più adatte per chi ha cicli mestruali abbondanti. Hanno la capacità assorbente di circa venti millilitri, sono ovviamente riutilizzabili e lavabili in lavatrice a 30 gradi. Sono disponibili in quattro diverse taglie e la composizione è per il 93% in cotone e il 7% in elastan. A differenza di altri modelli, le mutandine Lovable hanno 4 strati, per garantire la massima assorbenza. Sono a vita bassa e risultano particolarmente comode e confortevoli.

Mutandine mestruali Lovable

27,80 EUR Vedi su Amazon


Le migliori mutandine mestruali per le adolescenti

Tra i design più giovanili troviamo le mutandine mestruali di Innersy, progettate appositamente per ragazze tra i dieci e i sedici anni. Sono realizzate in cotone ed elastan (95+5%), ma il produttore stesso le sconsiglia come unica protezione e invita ad usarle in associazione con i normali assorbenti per una maggiore sicurezza. Il pacco è da 3 mutandine mestruali e le recensioni sono molto positive, anche se per farle durare di più dovrebbero sempre essere lavate al mano.

3 paia di mutande mestruali per ragazze

21,99 EUR Vedi su Amazon


La migliore opzione per cicli leggeri e di media intensità

Sempre Lovable, propone due paia di mutandine, questa volta per chi ha cicli non abbondanti, quindi leggeri o di media intensità. Secondo le opinioni sono mutande mestruali perfette sia se utilizzate da sole, nei giorni di ciclo più leggero, ma sono anche valide nei giorni di perdite abbondanti, se unite a un altro tipo di protezione. Molte donne affermano che questa tipologia di prodotti ha cambiato le loro vite, tanto sono efficienti nel fare il loro lavoro. L’unico difetto sembra essere l’apertura della zona cosce, che tende ad essere stretta. Tieni presente questo aspetto quando scegli tra una delle quattro taglie disponibili.

Mutandine per ciclo Lovable

39,02 EUR Vedi su Amazon


Le migliori mutandine mestruali economiche

Se stai cercando un buon set di mutandine mestruali economiche ti consigliamo quello proposto da Anntry. Sono ben 5 paia a un prezzo imbattibile, disponibili in cinque taglie e in 8 variazioni di colori per soddisfare ogni tipo di esigenza. Tieni presente che tendono a essere un po’ strette soprattutto sulle cosce, quindi potrebbe essere consigliabile scegliere una taglia superiore. La composizione è 95% cotone e 5% in spandex. Non sono adatte come protezione unica da usare per cicli abbondanti.

Set di mutandine mestruali colorate

19,99 EUR Vedi su Amazon


Le mutandine mestruali più eleganti

NoBlood propone un paio di mutandine mestruali con una rifinitura in pizzo che le rende particolarmente gradevoli da vedere. Sono in cotone al 95%, mentre il restante 5% è in elastan e sono adatte a cicli leggeri. Lo stesso venditore però propone anche altre tipologie, che variano sia di taglio che di numero e per assorbenza. Sono tra le mutandine mestruali più vendute e sicuramente molto apprezzate dalle utilizzatrici, ma è necessario effettuare un lavaggio a mano come consigliato per farle durare a lungo.

Mutande per ciclo NoBlood

16,90 EUR Vedi su Amazon


Criteri per scegliere le mutande mestruali più adatte

Se non ti è bastato vedere la nostra selezione di mutandine mestruali ma vuoi avere delle indicazioni in più per fare la giusta scelta, forse i criteri qui sotto ti aiuteranno.

Tipo di ciclo

Questo dovrebbe essere il primo criterio su cui basare l’acquisto delle tue nuove mutande assorbenti. Come abbiamo visto esistono essenzialmente due tipologie di slip, quelle per i flussi abbondanti e quelle per cicli leggeri o di media entità. Nel primo caso devi essere consapevole che, pur se confermato dal produttore, potresti trovare modelli che non sono veramente affidabili per i cicli abbondanti. Per questo non ti accontentare delle indicazioni del prodotto, ma leggi le opinioni sulle mutandine mestruali che ti interessano per capire la loro vera efficienza.

Per i giorni di ciclo leggero possono andar bene praticamente tutti i modelli, ma ricorda che, in alcuni casi, potrebbe comunque essere richiesta una protezione aggiuntiva.

Composizione

Più o meno troverai sempre mutandine mestruali composte da 93 o 95% di cotone e il restante in materiale elastico. Tuttavia si trovano in commercio anche prodotti misti con poliestere, quindi dovresti sempre controllare bene la composizione, soprattutto se non ti piacciono al tatto i materiali sintetici.

Taglia

Questo è un aspetto che non dovresti sottovalutare. Sì, è vero che vale per tutto, ma per le mutandine mestruali ancora di più. Se risultano troppo strette, come accade spesso nella zona delle cosce, potrebbero essere scomode. Se però fossero troppo grandi, ovviamente il rischio di fuoriuscite aumenterebbe, e non le potresti utilizzare per lo scopo per cui le hai comprate. Anche in questo caso ti consigliamo, oltre a leggere le indicazioni di ogni produttore per le taglie, di prendere in considerazioni le opinioni sulle mutandine mestruali che scegli, così da capire la loro vestibilità.

Design e colore

Anche se si tratta di mutandine da usare nei giorni del ciclo, questo non significa che debbano essere brutte. Fortunatamente sul mercato esistono talmente tante varianti che puoi sbizzarrirti tutti i mesi. La maggior parte dei modelli sono a vita alta, ma si trovano per esempio delle mutandine mestruali Lovable anche a vita bassa. E i colori? Non solo nere (il colore spesso più cosigliato perché non traspare affatto), ma anche colorate, con fantasie e, per le più coraggiose, bianche e beige.

Estetica a parte, il design dovrebbe aiutarti anche a capire la loro comodità. Tu dovresti già sapere se ti senti più comoda con un taglio piuttosto che con un altro. In caso contrario, è consigliabile anche in questo caso dare un’occhiata alla recensioni dei modelli che ti interessano.


Mutandine mestruali opinioni: i pro e i contro

Se ancora non sei sicura di utilizzare le mutandine mestruali, ti consigliamo di dare un’occhiata ai principali pro e contro, in modo da valutare quali di questi fattori siano più importanti per te e prendere la decisione finale.

Vantaggi delle mutandine mestruali

  • Sono riutilizzabili per molto tempo
  • Sono comode
  • Sono assorbenti e idrorepellenti
  • Non irritano e non infiammano
  • Assorbono bene l’odore

Svantaggi delle mutandine mestruali

  • Devi spogliarti per cambiarle
  • Il lavaggio richiede cure speciali
  • Richiedono una spesa iniziale alta
  • Non possono essere di cotone al 100%

F.A.Q. sulle mutandine mestruali

Cosa sono le mutandine mestruali e come funzionano?

Le mutande mestruali sono un capo di abbigliamento intimo pensato per essere, allo stesso tempo, una protezione durante il ciclo mestruale. Sono come normali slip con uno strato assorbente nella parte centrale, che è uno speciale tessuto “tecnico” in grado di assorbire il flusso mestruale senza perdite e senza che la persona che lo indossa si senta bagnata.

Per garantire che durino più ore le mutandine mestruali di solito hanno tre strati diversi:

  • il primo è quello che è attaccato al corpo ed è solitamente realizzato in cotone e altro materiale che aiuta a evitare la sensazione di umidità;
  • il secondo è quello che ha il tessuto assorbente che rende lo slip capace di “acchiappare” il flusso;
  • il terzo è impermeabile e serve a prevenire possibili perdite.

Per quante ore posso usare le mie mutandine mestruali?

Non esiste una risposta unica, poiché tutto dipende dal prodotto che scegli e dal tuo ciclo mestruale. Normalmente con flussi leggeri puoi avere una protezione fino a 12 ore, senza rischi di perdite, con la maggior parte delle mutandine assorbenti che trovi sul mercato. In caso di flussi molto abbondanti, le ore di uso invece si riducono anche a 4 o 6, a seconda dell’assorbenza degli slip scelti. Se hai dubbi perché hai un ciclo abbondante è consigliabile non utilizzare le mutandine mestruali come unica protezione.

Posso dormire indossando le mutandine mestruali?

Sì, di solito tutte le mutandine mestruali possono essere utilizzate di notte, grazie alla zona assorbente che arriva fino alla parte bassa della schiena, per vere la giusta protezione anche mentre si dorme. In caso di cicli abbondanti deve essere scelto un modello super assorbente e può essere consigliabile utilizzare un’ulteriore protezione.

Come lavo le mie mutandine mestruali?

Ogni produttore dà le sue direttive sul lavaggio delle proprie mutandine mestruali. Generalmente, dopo l’uso, viene consigliato di sciacquarle con acqua fredda e poi lavarle in lavatrice a 30°, senza ammorbidente (satura le fibre assorbenti) e senza metterle nell’asciugatrice. Alcuni produttori consigliano il lavaggio a mano per aumentare la vita utile delle loro mutandine mestruali.

Quante mutandine mestruali dovrei avere?

Dipende. Di solito si consigliano da 3 a 7 mutandine mestruali, a seconda del flusso e della durata complessiva del ciclo. Questo numero ti permetterà di avere abbastanza mutandine da cambiare mentre lavi le altre.

Quanto possono durare un paio di mutandine mestruali?

Come ogni altro slip classico, le mutandine mestruali hanno un ciclo di vita che va da 2 a 5 anni. La durata dipende dall’uso che ne fai e da come le lavi. Essendo un prodotto delicato, come tutti i capi di biancheria intima, anche le mutandine di questo tipo possono danneggiarsi con lavaggi aggressivi, alte temperature e asciugatrice. Affinché le tue mutandine durino il più a lungo possibile, ti consigliamo di utilizzare sempre un sacchetto per il lavaggio o lavarle a mano.

Sono fastidiose da indossare?

No, essendo biancheria intima a tutti gli effetti, le mutandine mestruali non ti daranno noia come quando indossi un assorbente che può muoversi e infastidirti.

Sono meglio le coppette o le mutandine mestruali?

Entrambe le opzioni hanno i loro pro e contro. Dovresti scegliere sempre per ciò che ti fa sentire più a tuo agio e, fortunatamente, puoi anche optare per una combinazione di coppetta e mutandine mestruali. Sono molte le donne infatti che preferiscono, per esempio, usare la coppette di giorno e le mutandine di notte. La chiave è conoscere le opzioni a tua disposizione e sapere che ci sono molti modi per sentirti a tuo agio anche quando arriva il ciclo.

Dove comprare le mutandine mestruali?

Come hai potuto vedere nella selezione dei prodotti, Amazon è sicuramente un buon fornitore di mutandine mestruali. Tuttavia puoi trovare moltissime opzioni su tutto il web, sia su Ebay che sugli e-commerce specializzati in questo tipo di articoli, che ti forniranno anche molte informazioni aggiuntive, rispetto ai marketplace. Infine, nei negozi tradizionali di intimo, anche se potrebbe essere difficile trovare una buona varietà di design e taglie.

Conclusioni

Le mutandine mestruali sono un’altra invenzione nata per agevolare le donne che hanno il ciclo. Aiutano a sentirsi più protette e libere, non creano irritazioni, assorbono anche i cattivi odori, sono comode, riutilizzabili e possono essere usate da sole, con cicli leggeri o di media intensità, o con una protezione aggiuntiva, per esempio la coppetta mestruale. Come abbiamo visto, hanno anche dei difetti, come la praticità, visto che devi spogliarti per poterle cambiare.

Speriamo di averti aiutato a conoscere meglio questo tipo di prodotto e di averti dato le migliori opzioni tra cui scegliere secondo le tue esigenze. Se hai consigli da darci o dubbi da chiarire, contatta il nostro team e noi ti risponderemo il prima possibile. Se invece il nostro articolo ti è sembrato utile, condividilo, potrebbe piacere anche a qualche tua conoscente!

Mutandine mestruali: cosa sono e quali sono le migliori
Melissa

Melissa

Da anni mi occupo di scrivere articoli che possano essere utili per chi legge, o almeno ci provo! Io stessa trovo sempre molte informazioni sul web e mi piace l'idea di poter contraccambiare aiutando i meno esperti. Sono una persone curiosa e mi piace scrivere su qualsiasi cosa, in particolare su nutrizione, animali e viaggi.

Torna su