Bicchieri da whisky e ghiaccio

Migliori bicchieri da whisky: ti aiutiamo a scegliere i più giusti per te

Se sei un amante del più famoso distillato scozzese saprai già che per degustarlo al meglio ti servono i migliori bicchieri da whisky. Che ti piaccia berlo puro, con ghiaccio o in abbinamento a un’altra bevanda, ti servirà un bicchiere idoneo, per favorirne la degustazione. Se non sai come orientarti in questo senso, continua a leggere. Abbiamo preparato una selezione dei migliori bicchieri da whisky e una pratica guida all’acquisto che ti aiuterà a trovere la soluzione ideale per te o per la persona a cui vuoi fare un regalo speciale.

Quali sono i migliori bicchieri da whisky?

Qui sotto puoi trovare alcuni dei migliori bicchieri da whisky attualmente presenti sul mercato che si distinguono dalla concorrenza per il loro design e la loro qualità. Li abbiamo selezionati dopo un’attenta analisi e sono indiscutibilmente delle ottime opzioni.

I migliori bicchieri per chi ama l’whisky liscio

I Glencairn possono facilmente essere considerati i bicchieri da whisky per antonomasia, e questo set ne contiene due da 170 ml. Si tratta di bicchieri studiati appositamente per esaltare le proprietà del whisky, ideati e prodotti rigorosamente in Scozia. Hanno un diametro di 46 mm per un’altezza di 114 mm, e sono realizzati in cristallo purissimo e senza piombo.

Sebbene il costo dei due bicchieri non sia tra i più bassi, riesce comunque a essere competitivo in un mercato tanto vasto e variegato quanto quello dei bicchieri da whisky. Per i consumatori abituali sono bicchieri che nella propria credenza non possono affatto mancare, e la loro qualità costruttiva viene apprezzata anche dalle centinaia di recensioni positive.


I migliori bicchieri da whisky “dondolanti”

Questo set di due bicchieri da whisky prodotto da Gentlemen’ s Hardware, simpaticamente denominato “Rock & Roll”, rappresenta un’idea d’acquisto senza dubbio più elegante e insolita. Si tratta infatti di bicchieri da liquore di tipo basculante o dondolante, ideali per apprezzare fino in fondo gli aromi del proprio whisky preferito, alternando al sorseggio il tipico rituale del “dondolio” del bicchiere, sprigionando così il profumo del liquore.

I bicchieri in questione sono molto capienti, potendo accogliere fino a 230 ml di whisky, e sono realizzati in vetro. Agli acquirenti sembrano piacere davvero molto e il prezzo è decisamente interessante; forse sono un po’ più sottili rispetto alla concorrenza, ma ciò contribuisce alla loro eleganza.


Il miglior set con bottiglia e bicchieri da whisky

Per chi invece preferisse versare il whisky direttamente da una bottiglia trasparente e senza etichette, al pari dei divi delle pellicole hollywoodiane, il set “OPERA” proposto da RCR è certamente la soluzione migliore.

Composto da ben 6 bicchieri in vetro e per l’appunto da una bottiglia a base quadrata da circa 750 ml, il set in questione ha fatto la felicità di decine di fortunati acquirenti. Sebbene il costo del set sia piuttosto basso, la qualità dei singoli pezzi è invece molto alta, e dalle recensioni non emergono difetti o preoccupazioni di alcun tipo.


Il set da regalo con bicchieri da whisky più conveniente

Fra i tanti set da regalo in vendita, quello messo appunto da Baban sembra essere il migliore per rapporto qualità-prezzo. All’interno di una elegante scatola in legno, troviamo una coppia di bicchieri in vetro decorati, che uniscono il piacevole design all’efficienza della forma a tulipano. Completano il set una pinza per il ghiaccio e un sacchetto con dentro 16 cubetti di granito, da utilizzare per refrigerare il liquore senza annacquarlo.

Nel suo complesso si tratta quindi un kit completo e perfetto come idea regalo, disponibile a un prezzo particolarmente invitante e con pochi ma utili accessori. I recensori si sentono più che soddisfatti dal loro acquisto, e sebbene la scatola di legno non dia un reale senso di qualità, è comunque ottima per custodire bicchieri e accessori, proteggentoli da polvere o eventuali urti.


Il miglior set di bicchieri da whisky per un regalo davvero speciale

Quando giunge il momento di dover fare un regalo davvero speciale a una persona importante, e questa è un amante del buon whisky, è opportuno orientarsi verso set più ricercati e costosi di quelli già proposti; se poi questa persona importante è lo stesso acquirente, la scelta diventa ancor più personale e l’acquisto più compulsivo. Ed è proprio in casi come questi che aziende come The Wine Savant ci propongo set di bicchieri da whisky con decanter a dir poco particolari, degni di essere esposti come complemento d’arredo.

Il set che ci sentiamo di consigliare con maggior serenità comprende un paio di ampi bicchieri decorati da 300 ml, una bottiglia da 850 ml con nave in vetro all’interno, un portabottiglie in mogano, e una piccola scatola in legno con 9 pietre refrigeranti. I bicchieri non sono particolarmente spessi, perciò andrebbero usati con attenzione, ma in compenso sono realizzati in vetro borosilicato privo di piombo, al pari della bottiglia.

Per il resto trovare un difetto diventa davvero difficile, se non consideriamo il sacrificio dovuto al denaro, poiché si tratta di prodotti di eccellente fattura e realizzati con ottimi materiali. Semmai potremmo citare la lunga attesa dovuta alla spedizione dell’articolo, essendo una produzione estera, ma ne vale certamente la pena.


Guida all’acquisto dei migliori bicchieri da whisky

Se non vuoi andare “dritto al sodo” e prima di fare l’acquisto vuoi sapere più informazioni su come trovare i migliori bicchieri da whisky, i prossimi paragrafi sono ciò che ti serve. Ti spiegheremo infatti perché è così importante trovare il bicchiere adatto per questa bibita e cosa differenzia le migliori opzioni da altre tipologie, oltre che altri utili criteri.

Perché è consigliabile usare degli specifici bicchieri da whisky?

Esattamente come per qualsiasi bevanda anche la degustazione dei superalcolici come il whisky richiede speciali “contenitori”. Questa bibita scozzese, esattamente come il vino, la birra e altri, ha le sue caratteristiche aromatiche con sapori che non devono andare persi solo per la scelta di un bicchiere inadatto.

Le diverse tipologie di bicchieri devono essere scelte secondo il modo in cui vuoi servire il tuo whisky, se liscio, con ghiaccio o abbinato ad altre bibite.

  • I migliori bicchieri da whisky liscio: se hai intenzione di bere il whisky da solo o con qualche goccia d’acqua, dovresti scegliere un bicchiere a tulipano. La sua funzione principale è quella di aerare il whisky nella parte larga del corpo quando si gira il bicchiere. Così facendo risveglierai tutti gli aromi del liquore che saranno diretti verso la bocca del bicchiere man mano che si restringe e potremo così catturare le note aromatiche che ne esaltano il sapore.
  • I migliori bicchieri per l’whisky on the rock: per bere il tuo whisky con ghiaccio dovresti scegliere un bicchiere ampio e basso, che accolga il cubetto di ghiaccio in modo tale da raffreddare il tuo whisky senza annacquarlo.
  • I migliori bicchieri da whisky per cocktail: in questo caso il tipo di bicchiere non sarà così decisivo, l’importante è che abbia la capacità di adattarsi a tutti gli ingredienti. Sentiti libero di scegliere quello che ti piace di più, dando anche un’occhiata al nostro articolo sui bicchieri da cocktail che ti aiuterà a sceglierli è di buona qualità nei materiali.

Come si chiamano i bicchieri da whisky?

Come abbiamo visto nella sezione precedente, il modo in cui beviamo il whisky determinerà il tipo di bicchiere che dobbiamo scegliere, a seconda della sua forma possiamo differenziare:

Bicchieri da whisky tumbler o lowball

Conosciuto come Old fashioned è un bicchiere corto con fondo piatto e pesante, di solito ha lo stesso diametro dell’altezza. Molto comodo da tenere in una mano, perfetto per bere whisky on the rock, contiene tra 180 e 300 ml. Non è consigliato per whisky di alta qualità perché gli aromi si disperdono a causa dell’ampiezza della bocca.

Bicchieri da whisky a tulipano

Sono bicchieri da whisky il cui scopo è quello di esaltare le note olfattive: il whisky viene ossigenato nella parte larga del corpo e viene reindirizzato verso la bocca quando si restringe e questo favorisce la percezione delle sue note intrinseche. Un esempio di questo tipo di bicchiere è il Glencairn.

Norlan

Gli amanti del whisky continuano a cercare di massimizzare gli aromi e i sapori di un buon whisky. Poter reggere comodamente il bicchiere e non scaldare la bevanda. Ecco come hanno progettato questo bicchiere. Doppio vetro a forma di tamburo, separato all’interno da una camera d’aria che lo rende leggero, e con un design interno che ricorda Glencairn. Il suo insieme lo rende aerato correttamente, esaltando gli aromi e mantenendo la temperatura.

Bicchieri da wisky hightball

Sono bicchieri da cocktail con whisky, quindi la loro forma non ha una funzione particolare. La scelta è molto soggettiva, ma visto che sono particolarmente scenisci, sono adatti anche per essere messi in vetrina come decorazione.

Bicchieri da whisky con coperchio

I bicchieri da whisky con coperchio sono molto ricercati.Hanno la particolarità di avere un coperchio, sempre in vetro, che trattiene aromi e odori per rilasciarli solo nel momento esatto della degustazione. Qui sotto un esempio:


I bicchieri da whisky possono essere usati anche con il bourbon?

Se sei un amante del whisky, ma ti piace bere ogni tanto anche del buon bourbon non devi per forza comprare dei bicchieri diversi. Generalmente infatti si usano gli stessi, per la versione liscia quindi quelli a tulipano mentre per l’aggiunta del ghiaccio si utilizzano i lowball.

Criteri per scegliere i migliori bicchieri da whisky

Sebbene non vi sia certamente alcuna legge contro il consumo di whisky in un vecchio bicchiere, coloro che prendono sul serio la raffinatezza e il loro amore per la bevanda sanno che avere il bicchiere giusto è un must. Se hai ancora dubbi su quali siano i migliori bicchieri da whisky da scegliere per le tue esigenze, i criteri qui sotto potrebbero esserti di aiuto.

Design

Ciò che rende il bicchiere da whisky così unico è il suo design rispetto ad altre bevande come vino o sherry. In genere, un bicchiere da whisky ha una base solida che aiuta a mantenerlo centrato e pareti sottili o spesse a seconda delle preferenze del bevitore.

Il vetro può essere liscio e trasparente o venire con un motivo tagliato come i diamanti, di solito è il design standard utilizzato da un marchio specifico.

Materiali

Il materiale più comune utilizzato per bere il whisky è il vetro e ci sono vari gradi di qualità. La migliore qualità può costare varie decine di euro per un singolo bicchiere o sono disponibili stili di cristallo più convenienti. Altri sono realizzati in vetro normale che è più economico da acquistare ma non sempre aiuta con i sapori.

Peso e dimensioni

Ci sono varie dimensioni di bicchieri da whisky a seconda di come lo bevi, alcuni sono solo per bere whisky puro e alcuni sono per mescolare con le bibite e altro ancora. La dimensione è generalmente misurata in once a seconda della tua capacità di trattenere il liquido e le misurazioni mostrano l’altezza e la larghezza del bicchiere.

Impugnabilità

Sebbene non sia essenziale, alcune persone preferiscono scegliere un bicchiere che abbia una buona presa. Poiché il whisky può essere consumato con cubetti di ghiaccio o bevande fredde, la condensa tende a formarsi all’esterno e quindi è necessaria una presa aggiuntiva per contrastarla.