Trova il miglior prodotto per micosi unghie e risolvi i tuoi problemi

Se cerchi il miglior prodotto per micosi unghie, probabilmente tu o uno dei tuoi cari state lottando contro “l’onicomicosi”, un’infezione fungina che si manifesta in particolar modo sulle unghie dei piedi, ma che può presentarsi anche su quelle delle mani. Non temere, in questo articolo ti mostreremo una serie di prodotti che ti saranno di aiuto, e ti daremo alcuni consigli per eliminare il problema una volta per tutte. Buona lettura!

Miglior prodotto per micosi unghie: cosa dovresti sapere al riguardo

Nella maggior parte dei casi, l’infezione fungina delle unghie è considerata un problema estetico. Tuttavia può portare a spiacevoli conseguenze, come infezioni batteriche più gravi. Se hai il diabete o un sistema immunitario debole non dovresti cercare il miglior prodotto per micosi unghie, ma rivolgerti a uno specialista per determinare la procedura corretta da seguire.

Nell’onicomicosi il sintomo più evidente è una pigmentazione bianca, marrone o gialla di una o più unghie dei piedi o delle mani. Può diffondersi e causare l’ispessimento o la rottura delle unghie. Gli antimicotici prescritti per via orale come la terbinafina o il fluconazolo sono tradizionalmente usati per trattare questa micosi ma, pur essendo spesso efficaci, possono non essere risolutivi e possono causare numerosi effetti collaterali.

I prodotti per micosi unghie che ti consiglieremo qui sotto sono “da banco” quindi non è necessaria la prescrizione del medico per poterli usare. Leggi con attenzione, perché non tutti vanno bene per chiunque!

Miglior prodotto per micosi unghie: i preparati più efficaci

Se cerchi il miglior prodotto per micosi unghie, qui sotto ti proponiamo alcuni preparati che si sono rivelati, secondo le nostre ricerche, tra i più efficienti per risolvere il problema.

Il miglior prodotto per micosi unghie secondo gli acquirenti

Scholl propone un trattamento antimicotico dermatologicamente testato e capace di dare i primi risultati in circa due settimane. Aiuta a trattare l’onicomicosi e anche a prevenirne la formazione. Il kit è composto da una limetta, da passare sull’unghia prima del trattamento, e da una boccetta di prodotto per micosi unghie da 3,8 millilitri.

Benché non si tratti di un prodotto miracoloso, viene venduto in larga scala poiché i risultati con la determinata costanza si notano. Secondo quanto riportato la boccetta dura dalle due alle tre settimane.


Il miglior prodotto per micosi unghie tutto naturale

Se cerchi il miglior prodotto per micosi unghie a base di ingredienti tutti naturali, il kit di Dr. Nails può essere la giusta opzione per te. Si tratta di un set di 3 boccette da 10 ml contenenti una formula ricca di oli essenziali tra cui tea tree, garofano e argan, oltre all’aloe vera. nel kit è compresa anche la lima da usare prima dell’applicazione del prodotto.

Le testimonianze sul kit sono positive, anche se per vedere i primi risultati bisogna aspettare dalle due settimane a un mese di trattamento. Ottimo il prezzo considerando le tre boccette.


Il miglior prodotto per micosi unghie e traumi

Poderm non è solo un prodotto per micosi delle unghie leggere, ma anche un riparatore e un rivitalizzatore delle stesse grazie ai sette oli essenziali contenuti. Consigliato soprattutto per gli sportivi, ha una formula da applicare 1 o due volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi.

Le recensioni su Amazon non parlano tanto di micosi, quanto di rinforzo efficace per le unghie indebolite, ma secondo le ricerche che abbiamo fatto sembra un prodotto capace di aiutare a combattere l’onicomicosi, sempre con la dovuta pazienza e costanza.


Il miglior prodotto per micosi unghie per rapporto qualità-prezzo

Soluzione per Unghie al Tea Tree - Nail Solution
Rimedio naturale antisettico ed antimicotico per unghie
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 13,00
carrello macrolibrarsi

Il miglior prodotto per micosi unghie per rapporto qualità-prezzo lo troviamo su Macrolibrarsi ed è il Nail Solution di dr.organic. Si tratta di una soluzione da applicare tramite un pennellino, come uno smalto. La formula con olio di tea tree biologico, acido undecilenico, olio di mandorle dolci e olio di jojoba, tra gli altri, è antisettica e combatte funghi e batteri che possono formarsi sulle unghie.

Secondo quanto riportato dalle recensioni, è un prodotto efficace e facile da applicare, utile anche per prevenire infezioni.


Miglior prodotto per micosi unghie: i rimedi casalinghi

Non è detto che i rimedi casalinghi siano meno efficaci di qualsiasi prodotto per l’onicomicosi. Se stai cercando il miglior prodotto per micosi unghie, dovresti considerare le diverse opzioni che ti suggeriamo qui sotto, fino a che non troverai il prodotto giusto per le tue esigenze.

Tea tree

Se è già un po’ di tempo che cerchi il miglior prodotto per micosi unghie, avrai sentito parlare sicuramente del tea tree oil. L’uso topico di questo olio essenziale può essere efficace quanto i prodotti prescritti dagli specialisti, anche se bisogna utilizzare determinate concentrazioni per avere successo sulla micosi delle unghie. In generale si consiglia di applicarlo diluito in un olio vettore, in particolar modo l’olio di oliva o quello di cocco, anch’esso antimicotico (3 gocce di tea tree in un cucchiaino di olio), da applicare direttamente sull’unghia infetta una volta al giorno.

Un paio di volte a settimana può essere consigliato il pediluvio con acqua e qualche goccia di olio di tea tree. Come per tutti i prodotti antimicotici serve costanza e pazienza per ottenere risultati. Se cerchi un buon prodotto, qui sotto te ne consigliamo uno con un ottimo rapporto qualità-prezzo e particolarmente apprezzato da chi lo usa.


Sali di Epsom

I sali di Epsom non sono un vero prodotto per la micosi delle unghie, ma un poderoso coadiuvante per i trattamenti di cui abbiamo parlato qui sopra. Oltre ad avere molte proprietà benefiche, può esfoliare delicatamente pelle e unghie. Usandolo regolarmente per i pediluvi, permette che l’efficacia delle applicazioni di tea tree, così come le altre, aumenti.

Per ottenere il miglior risultato, basta versarne un po’ nell’acqua del pediluvio e sfregare i grani sulle unghie e sui piedi, lasciando questi ultimi in ammollo fino alla dissoluzione completa del sale. Qui trovi un esempio di sali di Epsom.


Olio di neem

Il Neem è un albero esotico dell’Asia che oggi è diventato popolare perché l’olio che produce ci aiuta a combattere i parassiti nelle piante ed è il motivo per cui risulta efficace anche nella lotta contro i funghi e miceti. Come miglior prodotto per micosi unghie naturale, puoi usare il suo olio mescolando qualche goccia a una crema idratante per i piedi. Questo olio è anche antinfiammatorio, cicatrizzante e antisettico, quindi non avrà effetti negativi sulla pelle intorno alle unghie.

Ha molti impieghi ed è considerato anche un antiparassitario e antinsetticida, quindi puoi usarlo per esempio control le zecche del cane o come antizanzare.


Altri migliori prodotti per micosi unghie

Gli oli essenziali come lavanda, timo, origano e chiodi di garofano hanno proprietà antibatteriche e antimicotiche. Perché non aggiungerli alternativamente a un pediluvio? Questo può migliorare la circolazione e aiutare a mantenere i nostri piedi morbidi, flessibili e lontano da batteri e funghi.

Cos’è l’onicomicosi?

Non serve a niente cercare il miglior prodotto per la micosi unghie se non si cerca di capire quali possono essere le sue cause. Iniziamo dicendo che l’onicomicosi, chiamata anche micosi delle unghie o tigna delle unghie, è un’infezione che può colpire le unghie dei piedi o delle mani. Non è di per sé una malattia fastidiosa, ma, se non viene curata in tempo, può diventare cronica e portare a infezioni batteriche.

Quali sono le cause della micosi alle unghie?

Nella maggior parte dei casi, l’onicomicosi è causata da funghi chiamati dermatofiti, che possono colpire anche la pelle e i capelli. Questi dermatofiti di solito provengono dal suolo, da un’altra persona o da un animale, soprattutto in ambienti caldi e umidi. Ecco perché molte volte l’onicomicosi viene contratta nelle piscine, negli spogliatoi e nelle docce degli impianti sportivi, poiché attraverso il terreno umido è più facile contrarre un’infezione fungina.

Quali sono i sintomi dell’onicomicosi?

I sintomi iniziali sono caratterizzati dalle unghie che diventano giallastre o biancastre, deformi e fragili. Con il progredire dell’infezione, la lamina ungueale si separa dal dito e potrebbero esserci anche altri sintomi come disagio, dolore o, in rari casi, cellulite sulla pelle vicina.

L’onicomicosi è contagiosa?

Il contagio da persona a persona non è così semplice come può sembrare. In generale è più facile la trasmissione tra pazienti con difese immunitarie basse, in particolare i malati di HIV/AIDS e i diabetici. In essi l’onicomicosi può diventare un problema più serio, a causa della difficoltà nel trattare l’infezione e per loro la possibilità di contagio è superiore rispetto ad altre persone.

Come disinfetto le scarpe se ho la micosi hai piedi?

Secondo gli esperti può essere di aiuto nel trattamento dell’onicomicosi fare una corretta pulizia e igienizzazione delle scarpe dopo l’uso. Potresti creare una soluzione di acqua e aceto di mele o olio di tea tree da vaporizzare all’interno delle scarpe che devono poi essere fatte asciugare all’aria prima di riusarle.

Oltre che con il miglior prodotto per micosi unghie, come curo l’infezione?

Come abbiamo accennato, nelle persone con difese immunitarie basse può essere più facile avere problemi di onicomicosi e più difficile risolvere il problema. Oltre a scegliere il miglior prodotto per micosi unghie dovresti cercare di rinforzare il tuo sistema immunitario.

Tra le varie opzioni, puoi utilizzari integratori antiossidanti, come la vitamina C liposomiale, così come i probiotici.

Come prevenire i funghi alle unghie?

Per prevenire la comparsa di onicomicosi è necessario mantenere una buona igiene, evitando così la proliferazione di funghi o batteri. Si consiglia di asciugare sempre bene mani e piedi dopo averli lavati e di indossare calze di cotone adeguate e scarpe non troppo strette, che permettano al piede di respirare e traspirare.

Allo stesso modo, è importante evitare di camminare a piedi nudi negli spogliatoi o nelle docce, così come condividere gli asciugamani con persone infette.

Quando si soffre di onicomicosi, è necessario tenere le unghie corte in modo che non sporgano dal dito. Dopo aver utilizzato gli strumenti di taglio, questi devono essere disinfettati. Infine, è sconsigliato indossare unghie finte o dipingere le unghie.

Trova il miglior prodotto per micosi unghie e risolvi i tuoi problemi
Melissa

Melissa

Da anni mi occupo di scrivere articoli che possano essere utili per chi legge, o almeno ci provo! Io stessa trovo sempre molte informazioni sul web e mi piace l'idea di poter contraccambiare aiutando i meno esperti. Sono una persone curiosa e mi piace scrivere su qualsiasi cosa, in particolare su nutrizione, animali e viaggi.

Torna su