Chitarra per bambini: ti aiutiamo a scegliere la migliore

Piccola rocker con una chitarra per bambini elettrica

I tuoi figli amano sfrecciare per casa fingendo di essere delle rock star? Forse è il caso di pensare di regalare loro una chitarra per bambini! La chitarra è infatti uno degli strumenti musicali più amati e suonati di sempre da grandi e piccini. È perfetta per chi si avvicina per la prima volta al mondo della musica, è facile da trasportare e si adatta a qualsiasi stile musicale, dalla musica classica, al rock, al jazz, al pop…

Prima di acquistare una qualsiasi chitarra per bambini dovresti informarti bene, in quanto in commercio esistono innumerevoli tipi e modelli di modelli con dimensioni, suoni e caratteristiche differenti. Trovare la migliore costituisce molto spesso una vera sfida, soprattutto se non si ha familiarità con il mondo della musica. Come evitare, quindi di fare la scelta sbagliata? Non preoccuparti! Siamo qui per questo! In questo articolo elencheremo i criteri fondamentali da tenere a mente prima di acquistare una chitarra per bambini oltre che spiegarti le caratteristiche e le principali differenze tra i vari modelli con la speranza di rendere la tua decisione d’acquisto il più informata possibile. Ma bando alle ciance! Iniziamo subito!

Le migliori chitarre per bambini sul mercato: i nostri prodotti preferiti

La scelta di una chitarra per bambini sbagliata, poco proporzionata o poco adatta all’età dei più piccini potrebbe portare al disastro in quanto rischierebbe di avere conseguenze negative sulla postura o di rendere il processo di apprendimento particolarmente difficile. Qui sotto puoi trovare alcuni prodotti con le indicazioni generali per scegliere la chitarra per bambini più giusta per ogni età.

La chitarra per bambini con il miglior rapporto qualità-prezzo

La Music Alley MA-34N è una chitarra per bambini di ottima fattura, lunga 86 cm. È realizzata con corpo in legno di tiglio, corde in nylon e meccaniche in metallo. È consigliata per neo-chitarristi di età compresa tra 5 e 8 anni. L’accordatura è realistica e consente di ottenere un ottimo suono, come confermano anche i recensori.

È un prodotto ideale per chi non cerca un giocattolo, ma piuttosto una chitarra per bambini di partenza per poi continuare gli studi musicali. Viene fornita con corde di ricambio, plettri, e un set di adesivi da utilizzare per imparare a riconoscere le corde. L’unica mancanza è una tracolla e i relativi perni per agganciarne una.


La migliore chitarra per bambini che vogliono giocare suonando

Questa chitarra per bambini, prodotta da New Classic Toys, è disponibile in una grande varietà di colori. Comprende la tracolla e un plettro, ed è corredata da un libriccino con alcuni spartiti per iniziare a suonare. Viene consigliata ai bambini dai 3 ai 10 anni, e riproduce un suono di buona qualità.

È realizzata in legno e le corde possono essere accordate, sebbene l’accordatura non dia risultati paragonabili alle chitarre di categoria superiore. Nel complesso le recensioni lo valutano come un ottimo prodotto, basta fare attenzione a non rovinare la vernice con gli urti.


La chitarra elettrica ideale per i bambini che vogliono giocare

La Bontempi 24 1300 è una chitarra per bambini elettrica destinata ai maggiori di 5 anni, caratterizzata da un aspetto aggressivo e realistico oltre che da materiali di ottima qualità, pur essendo un giocattolo. È dotata di 6 corde in metallo che riproducono un suono registrato, e sono disponibili 8 brani registrati.

Viene alimentata da 3 batterie AA, non incluse, ed è dotata di una cinghia tracolla. Gode di recensioni molto positive e nel complesso sembra un’ottima chitarra per dei piccoli rocker. È inoltre acquistabile in 3 diverse colorazioni.


La migliore chitarra elettrica per bambini che vogliono imparare veramente

Se sai già che il piccolo musicista non vuole un semplice giocattolo, ma ha intenzione di suonare una “vera” chitarra elettrica, ti consigliamo il prodotto proposto da Store di 3rd Avenue. Ha più o meno tutto ciò che serve: chitarra, amplificatore alimentato da una batteria da 9V (non inclusa), tracolla, plettri e custodia.

La chitarra ha una finitura lucida, con manico e tastiera in acero naturale ed è consigliata a piccole rock star tra i 4 e i 7 anni. Le recensioni sono piuttosto positive, anche se è un oggetto da accordare bene per sfruttarlo al meglio e non è leggerissimo per i più piccoli.


La migliore chitarra per bambini piccoli

Se iniziano fin da piccoli, probabilmente i tuoi figli ameranno sempre l’idea di suonare uno strumento! Per questo abbiamo voluto aggiungere questa chitarra per bambini progettata per i piccoli che hanno tra 1 e 3 anni. Si tratta di un giocattolo che però può riprodurre i suoi realistici di una chitarra (acustica o, in alternativa, il banjo). Ha anche degli effetti sonori ed emette luci lampeggianti.

Le recensioni sono estremamente positive. I bambini la adorano e si intrattengono per molto tempo divertendosi.


Guida sulla scelta della chitarra per bambini: i nostri consigli

La musica, oltre a promuovere la creatività, stimola le capacità psicomotorie e il senso del ritmo e ha un’influenza assolutamente positiva durante il processo di crescita dei più piccini. Suonare uno strumento musicale ha benefici enormi sullo sviluppo dei bambini. Secondo vari studi, oltre a stimolare creatività, intelligenza, memoria, manualità e capacità psicomotorie, imparare a suonare la chitarra da bambini ha un impatto positivo su autostima, attenzione, pazienza, concentrazione e costanza oltre a rappresentare un ottimo diversivo, una fedele compagna nei momenti di solitudine e un’alternativa migliore ai videogiochi o alla televisione.

Come abbiamo visto, però, la scelta di una chitarra per bambini giusta è determinante nel processo di formazione musicale dei più piccini. Lo strumento sbagliato, oltre ad avere conseguenze a livello fisico, potrebbe portare anche i piccoli musicisti più determinati a gettare la spugna fin troppo presto. Per portarti sulla strada giusta e risolvere ogni tuo dubbio in merito, abbiamo stilato una lista dei criteri fondamentali da tenere in considerazione quando ci si attinge a comprare una chitarra per bambini.

Età e altezza del bambino

I primi due criteri da attenzionare sono sicuramente l’età e l’altezza del destinatario della chitarra per bambini che state cercando. I bimbi molto piccoli apprezzeranno sicuramente le chitarre giocattolo con giochi stimolanti e basi preregistrate integrate. Queste ultime rappresentano un ottimo strumento per permettere loro di avvicinarsi gradualmente al mondo della musica e di imparare divertendosi.

Qualora tu abbia invece deciso di acquistare una chitarra vera e propria, ti raccomandiamo di scegliere uno strumento dalle dimensioni adeguate all’età e all’altezza del bambino. Avendo mani e braccia piccole, sarà necessario acquistare strumenti adatti a loro.

In generale, la misura di una chitarra per bambini è determinata da due fattori:

  • La lunghezza complessiva dello strumento
  • La lunghezza della scala (lunghezza della corda vibrante dal punto in cui si appoggia al capotasto fino al ponte)

Al momento di scegliere una chitarra per bambini ti consiglio di considerare, più che la  lunghezza complessiva dello strumento, la lunghezza della scala. I manici più corti avranno, infatti, molto spesso anche scale più piccole e una distanza tra le corde ridotta, il che permette ai bambini di afferrare meglio le corde con le dita. Ma vediamo insieme più nel dettaglio quali sono le misure esistenti in commercio e a chi sono adatte:

Chitarra per bambini 1/4

Una chitarra 1/4 ha di solito un quarto di scala rispetto a una chitarra full size. In questo caso la lunghezza della scala è variabile tra 47 e 49 cm ed è adatta ai bambini con un’età compresa tra i 4 e i 6 anni e un’altezza non superiore ai 115 cm. Come già detto precedentemente, per bambini ancora più piccoli è consigliato iniziare con una chitarra giocattolo.

Chitarra per bambini 1/2

Una chitarra 1/2 ha una lunghezza della scala variabile tra 53 a 55 cm ed è adatta a bambini tra 5 e 8 anni con un’altezza compresa tra i 115 e i 130 cm.

Chitarra per bambini 3/4

Per i bambini con un’età compresa tra 8 e 11 anni e un’altezza che non superi i 140 cm è invece consigliata una chitarra 3/4 con una lunghezza della scala compresa tra 58 e 62 cm.


Chitarra per bambini 7/8

Se tuo figlio ha un’età compresa tra i 10 e, approssimativamente, i 12 anni e non supera i 150 cm di altezza allora andresti probabilmente sul sicuro con una chitarra 7/8, caratterizzata da una lunghezza della scala di circa 63 cm.


Chitarra 4/4

A partire da 12-13 anni, infine, o se l’altezza di tuo figlio supera già i 150 cm, puoi tranquillamente optare per una chitarra classica full size, ovvero una 4/4.

Chitarra per bambini: meglio classica, acustica o elettrica?

Un secondo e altrettanto importante criterio d’acquisto da tenere a mente al momento di scegliere una chitarra per bambini è sicuramente il modello. Come saprai in commercio esistono principalmente tre tipi di chitarra diversi: la chitarra classica, la chitarra acustica e la chitarra elettrica.

  • La chitarra classica è sicuramente l’ideale per iniziare a studiare in quanto più a buon mercato e più semplice da suonare. Le corde, infatti, sono in puro nylon e non in acciaio o, al massimo, le tre corde più grosse sono avvolte da un filo d’argento. Grazie a questo la tensione delle corde è inferiore rispetto alla chitarra acustica e sarà, quindi, più semplice per i bambini premere le corde senza farsi male alle dita.
  • La chitarra acustica è molto simile alla chitarra classica. Una delle differenze fondamentali è costituita dalle corde, non in nylon bensì in acciaio, molto più rigide e, quindi, meno adatte alle mani delicate dei bambini.
  • La chitarra elettrica è consigliata, infine, per bambini con età superiore a 6 anni. Questa chitarra è, infatti, caratterizzata da un suono più brillante ottenuto grazie alle corde realizzate con del materiale molto duro, rigido e ruvido, poco adatto alle manine più piccole. Tuttavia, qualora tuo figlio desideri suonare la chitarra elettrica, non dovresti obbligarlo a scegliere la chitarra classica. Le sue dita si abitueranno col tempo. Come alternativa potresti scegliere una chitarra elettrica economica per bambini e principianti, più che sufficiente per i piccoli musicisti in erba.

Accessori

Ultimo ma non meno importante, ricorda che tuo figlio avrà bisogno di una serie di accessori prima di iniziare questa fantastica avventura! Assicurati, quindi, che la chitarra per bambini disponga di un accordatore, di corde di ricambio, di una borsa da trasporto, di una tracolla e di plettri.

Se tuo figlio preferisce una chitarra elettrica potresti optare, infine, per uno starter set con microfono incluso. Diventerà una vera star a 360 gradi! A te la scelta e buon divertimento!

Chitarra per bambini: ti aiutiamo a scegliere la migliore
Rossella Vecchio

Rossella Vecchio

Appassionata di musica, arte e fotografia. Con i miei articoli spero di dare un prezioso contributo a tutti coloro che sono curiosi di scoprire tutte le sfaccettature di un prodotto prima di procedere con l'acquisto, soprattutto nel mondo della fotografia, dove la vasta gamma di prodotti offerti dal mercato potrebbe confondere appassionati e amatori alle prime armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su