Barbie Magia delle Feste: trova la migliore con noi!

Barbie Magia delle Feste: trova la migliore con noi!

Un ambito regalo per i più piccoli, un pezzo da collezione per i più grandi. Dal 1988, Barbie Magia delle Feste è una tradizione in ogni casa. Nata come una semplice bambola natalizia e non come una serie da collezione, è poi diventata un vero classico. Oggi è un must have, da regalare o da chiedere (senza pudore) a Babbo Natale.

Di cosa parleremo nell’articolo

Da oltre 30 anni Mattel in occasione del Natale crea una nuova bambola della serie più attesa. E puntualmente ogni anno si apre una vera e propria caccia nei negozi di giocattoli e online: Barbie Magia delle Feste esce una volta all’anno e non bisogna lasciarsela scappare. Vediamo di cosa si tratta e come si sceglie la migliore.

Le migliori Barbie Magia delle Feste scelte da noi

Abbiamo fatto una piccola selezione dei tanti modelli disponibili online. Ecco, secondo noi, le migliori Barbie Magia delle Feste da tenere d’occhio.

Barbie Magia delle Feste 2020 versione bionda

Il regalo più classico. La versione 2020, nuovissima, è completamente avvolta d’oro, dall’abito agli accessori. Si consiglia di non aspettare l’ultimo momento e di acquistarla il prima possibile. Un consiglio per chi la riceve in dono: meglio non aprirla e lasciarla nella sua scatola, tra qualche anno potrebbe valere molto di più.

Barbie Magia delle Feste 2020 versione con capelli scuri ricci

L’ideale per fare un regalo certi di non sbagliare. Sono molte le bambine che ricevono una Barbie di questo tipo, di solito dai parenti più prossimi (i genitori o i nonni). In Italia le Barbie più regalate sono ancora quelle bionde, seguite da quelle castane. Regalando una Barbie dalla pelle nera sarà più facile evitare l’imbarazzo da “regalo doppio”.

Barbie Happy Holidays Special Edition Doll 1998

Elegantissima nel suo abito nero con stola fucsia a contrasto. Per alcuni membri del Barbie Collectors Club, questo modello è il più bello degli anni ‘90. Si tratta della decima e ultima Barbie della serie Happy Holidays. In più, è l’unica a portare i capelli raccolti in alto. Solo per veri nostalgici.

Barbie Collectors Magia delle Feste 2017

Nonostante sia recente, questa Barbie natalizia è diversa da tutte le altre e ricercata dai collezionisti. L’abito rosso metallizzato contrasta con la grande stella dorata sulla schiena e fa apparire Barbie come la regina incontrastata delle vacanze di Natale. Si tratta di un modello che spicca su tutti gli altri e che non può mancare in una collezione completa.

Barbie Magia delle Feste 2018

Altro anno, altra edizione speciale. Questo modello, uscito in occasione dei 30 anni della serie, ricalca la primissima Barbie natalizia. L’abito rosso voluminoso e i lunghi boccoli biondi non sono lì per caso! Perfetta per chi non ha continuato la collezione ma ha sicuramente ancora in casa, da qualche parte, la bambola del 1988

Cos’è Barbie Magia delle Feste

Barbie Magia delle Feste (o anche Happy Holyday Barbie) è una bambola in edizione speciale uscita per la prima volta nei negozi di giocattoli nel 1988. Da allora, visto l’enorme successo ottenuto, ogni anno Mattel aggiunge un nuovo modello alla collezione. Non a caso la bambola viene venduta con apposito piedistallo pensato per “metterla in esposizione” anche in casa.

Questo particolare tipo di Barbie è caratterizzato da un abito elegantissimo, in linea con le feste natalizie. I colori privilegiati sono rosso, bianco e oro, ma non sono mancati modelli con abiti neri, viola, bordeaux o verde scuro.

Sapevi che il più grande collezionista di Barbie in Italia è un urologo napoletano? Secondo una sua dichiarazione ne ha oltre 10 mila! Nell’intervista ha dichiarato: “In molte persone la mia passione suscita ironia e curiosità. Nella sala d’attesa del mio studio ho vestito le Barbie da medico”

Come è fatta Barbie Magia delle Feste?

Il primo modello uscito, Holiday Barbie 1988, aveva lunghi capelli biondi accuratamente ondulati e raccolti da un lungo nastro bianco. Portava un vaporoso abito rosso di tulle e l’impressione generale era quella di una bambola creata ad immagine e somiglianza di un pacchetto regalo. Nel 1989 la bambola bionda tirò fuori dal suo armadio un sontuoso vestito di pelliccia bianca, per poi passare l’anno successivo all’immancabile fucsia, decisamente il suo colore preferito.

Insomma, è chiaro che a dicembre Barbie Magia delle Feste sfoggia il suo abito migliore, stupendoci ogni anno con lustrini, fiocchi, colbacchi, sciarpe in coordinato e un sorriso degno di una principessa.

Quanti modelli esistono?

Nel 2020 i modelli usciti saranno 32. A questi vanno aggiunti le varianti (per colore della pelle e dei capelli). A seconda del periodo di uscita, Barbie Magia delle Feste ha avuto diversi nomi:

  • Happy Holiday Barbie (1988-1998), dal 1989 disponibile anche la versione afroamericana.
  • Millennium Princess Barbie (1999), la prima anche in versione latina (che da ora verrà proposta ogni anno accanto agli altri due modelli).
  • Celebration Barbie (2000-2001).
  • Holiday Celebration Barbie (2002), la prima con ciglia vere e non disegnate.
  • Winter Fantasy Barbie (2003), a detta di molti la più bella della serie.
  • Holiday Barbie (dal 2004 in avanti).

Curiosità

Barbie Magia delle Feste non era destinata a durare così a lungo. Quando uscì la prima volta non fu pensata come una serie ma come una bambola singola. In più sarebbe dovuta “sparire” dagli scaffali dopo dieci anni, nel 1998. Vista la delusione dei fan a questo annuncio, Mattel decise invece di continuare con quella che fu chiamata Barbie Millennium, un’edizione speciale in attesa dei festeggiamenti per il nuovo millennio.  Da allora la collezione è sempre andata avanti, cambiando nome ma restando una vera e propria tradizione di Natale in tutto il mondo.

Cos’è importante sapere sulla scelta di Barbie Magia delle Feste

Questa piccola guida serve a schiarirci le idee prima di acquistare Barbie Magia delle Feste, soprattutto nel caso sia la prima volta. Ecco alcuni criteri da considerare prima dell’acquisto.

Età di chi la riceverà in regalo

Anche se si tratta di un prodotto indicato dai 6 anni in su, non tutti i modelli di Barbie Magia delle Feste sono adatti anche ai bambini. Mentre le bambole recenti possono essere regalate anche ai più piccoli, quelle da collezione sono il regalo perfetto per amiche e amici collezionisti. Bisogna anche considerare che spesso queste bambole, essendo da collezione, non contemplano il cambio d’abito.

Budget

Tutti i modelli di questa Barbie possono essere considerati da collezione, e alcuni sono più ricercati di altri. Se l’intenzione è di regalarla a un collezionista ci si può sentire liberi di spendere un po’ di più per assicurarsi un pezzo speciale (e fare così un regalo sicuramente gradito). Esistono comunque anche versioni un po’ più economiche per chi vuole regalarne una ai più piccoli.

Destinatario

Chi riceverà in dono la Barbie? Una bambina che vuole l’ultimo modello uscito ma che ne riceve una tutti gli anni? Un collezionista in cerca di quella particolare versione uscita anni fa e oggi introvabile? Domande importantissime a cui conviene dedicare un po’ di tempo prima di mettere i prodotti nel carrello.

Barbie Magia delle Feste in breve…

Come abbiamo visto, Barbie Magia delle Feste può essere considerata sia un giocattolo sia un oggetto da collezione. In base a questo si può scegliere di regalare un modello o un altro. Ma una cosa è certa: sotto l’albero non deve mai mancare!

La tedesca Bettina Dorfmann è al momento sul Guinness dei primati per possedere ben 18000 Barbie (notizia del 2019). Le colleziona da quando era bambina e non ha più smesso di comprarle!

Annalisa Schiavone

Scrittrice, traduttrice e ciclista urbana. Vive a Roma, dove si dedica a gestire due librerie davvero speciali.